Recensione activity tracker Fitbit Charge 2

I punti considerati nella recensione Fitbit Charge 2

Fitbit è uno fra i migliori produttori di cardiofrequenzimetri da polso, orologi cardiofrequenzimetri e activity tracker per tutto ciò che riguarda attività di fitness, soprattuto per chi desidera un prodotto basico ed esteticamente appetibile. Il Fitbit Charge 2 è un passo avanti per il brand, visto che risulta un prodotto confortevole, il suo schermo è leggibile facilmente e la sua batteria ha una autonomia lunga. Con semplici regolazioni, è possibile regolare le impostazioni dei passi, del battito cardiaco, delle calorie e di data e ora in pochi e semplici step. Vediamo nel dettaglio perché il Fitbit Charge 2 è un activity tracker  da tenere in considerazione.

Pro e Contro

Pro:
  • Confortevole da tenere al polso
  • Schermo leggibile in qualsiasi condizione di luce
  • Ottima autonomia della batteria

Contro:
  • Non è impermeabile

Fitbit Charge 2 Braccialetto Monitoraggio Battito Cardiaco e Attività Fisica, Corpo in Metallo, Cinturino Intercambiabile, Taglia L, Nero

back to menu ↑

Caratteristiche e componenti dell’activity tracker Fitbit Charge 2

Peculiarità dello schermo del Fitbit Charge 2 sono i suoi caratteri in bianco e nero ben leggibili anche sotto il sole.

Peculiarità dello schermo del Fitbit Charge 2 sono i suoi caratteri in bianco e nero ben leggibili anche sotto il sole.

Abbiamo notato, con i modelli prodotti da Fitbit negli ultimi anni, che tale brand può affermarsi come uno fra i migliori per quanto riguarda la produzione di cardiofrequenzimetri da polso, cardiofrequenzimetri con fascia, orologi cardiofrequenzimetri e simili. Con il Fitbit Charge 2 sembra aver fatto un vero e proprio passo in avanti, soprattutto per quanto riguarda la comodità e la praticità d’uso.

Già modelli come il Fitbit Charge, il Fitbit Charge HR o il Fitbit Flex, la confortevolezza e la modalità d’utilizzo risultava più che decente. Con questo nuovo modello sono stati apportati miglioramenti notevoli, soprattutto rispetto al suo predecessore. Fra le novità che presenta, ad un primo sguardo, abbiamo subito notato la sua confezione molto curata. Possiamo dire che l’estetica è uno dei punti di forza di Fitbit ed è una delle principali caratteristiche su cui si concentra per la produzione di activity tracker.

Il prodotto presenta le funzioni basiche di un fitness tracker quali monitoraggio di battito cardiaco, sonno, passi e altro. Il tutto viene rappresentato in uno schermo piuttosto grande (leggermente più grande del precedente modello). Infatti, se abituati al Fitbit Charge, il Fitbit Charge 2 potrebbe risultare un pò più ingombrante, in quanto risulta effettivamente anche più spesso. Tuttavia, il suo schermo risulta della dimensione giusta. Peculiarità dello schermo del Fitbit Charge 2 sono i suoi caratteri in bianco e nero. Questo fa apparire il tutto molto semplice da gestire e le funzioni appaiono ben visualizzate ed accessibili.

L’estetica resta comunque piuttosto basica e simile ai modelli precedenti ma allo stesso tempo accattivante. Ciò che può dare un plusvalore all’estetica di questo fitness tracker è il suo braccialetto. Il braccialetto è stato reso più regolabile rispetto al suo predecessore, in quanto alcuni feedback del Fitbit Charge ritenevano che il braccialetto precedente a volte risultava scomodo e non poteva esser stretto a sufficienza. Con questo modello, non solo è possibile stringere a dovere il cardiofrequenzimetro al braccio, ma è possibile anche intercambiarlo.

È possibile trovare per il Fitbit Charge 2 laccetti celesti, blu, neri o porpora, ma anche rosa, lavanda, oro e metallizzati

È possibile trovare per il Fitbit Charge 2 laccetti celesti, blu, neri o porpora, ma anche rosa, lavanda, oro e metallizzati

Tornando a considerare lo schermo, quest’ultimo presenta un touchscreen, novità di questo aggiornamento di versione. Abbiamo notato che il touchscreen, tuttavia, è risultato a volte leggermente tardivo nella risposta, ma ciononstante non è stato un particolare disturbo durante l’allenamento. È bastato semplicemente toccare di nuovo lo schermo o comunque dare una pressione maggiore per farlo funzionare. Osservando il prodotto con attenzione, si può notare un bottone sulla parte sinistra che può farci navigare all’interno del menù. Con questo bottone è possibile regolare le impostazioni dei passi, del battito cardiaco, delle calorie e di data e ora.

Il Fitbit Charge 2 è generalmente piccolo, nonostante il suo schermo sia un po’ più spesso. Il braccialetto può essere rimosso semplicemente facendo pressione sulle due sezioni dove si unisce lo strappo, per poi poterne montare uno nuovo. È possibile trovare laccetti celesti, blu, neri o porpora, ma anche rosa, lavanda, oro e metallizzati. Ci sono anche braccialetti in vera pelle per questo Fitbit Charge 2, e sono pure colorati! Possono essere rosa, marroni o indigo. Naturalmente, i braccialetti in vera pelle costano di più dei semplici braccialeti colorati intercambiabili.

Nonostante il braccialetto risulti più regolabile in questa nuova versione, a volte ha presentato alcuni piccoli difetti, oscillando durante la corsa. Ad ogni modo, è bastato dare una strinta ulteriore per rimediare al movimento brusco del cardiofrequezimetro. Considerando soprattutto le lamentele degli utenti del precedente modello, in cui ci si lamentava che il suo laccetto risultava irritante per la pelle (anche se ancora non sembra stare stretto adeguatamente in alcuni casi), indubbiamente è molto più comodo. Sembrerebbe che Fitbit si sia concentrato, più che sull’estetica, sulla comodità del prodotto, tralasciando anche eventuali funzioni avanzate e mantenendo impostazioni base per quello che basta.

Abbiamo verificato che è un activity tracker che può essere indossato durante tutta la giornata senza che risulti scomodo, quasi come se fosse un vero e proprio orologio (tenete di conto che, in ogni caso, non lo è). Considerate inoltre che il Fitbit Charge 2 non è resistente all’acqua, ma comunque ha una certa resistenza alla pioggia o a eventuali schizzi. Tenete di conto che non potrete nuotare o fare la doccia con questo modello.

La batteria del Fitbit Charge 2 può durare 4-5 giorni se lo si utilizza frequentemente, altrimenti può durare anche più di una settimana.

La batteria del Fitbit Charge 2 può durare 4-5 giorni se lo si utilizza frequentemente, altrimenti può durare anche più di una settimana.

Altro piccolo vantaggio che potrete avere acquistando questo modello di fitness tracker è il fatto che raccoglie molto meno sporco rispetto al precedente. Questo grazie anche al suo materiale metallico e alle plastiche rigide che sono tuttavia facilmente pulibili. Per quanto riguarda invece il suo software, è rimasto lo stesso del modello precedente, ovvero il Bluetooth LE, sistema che garatisce una sincronizzazione con il telefono.

Altro vantaggio è la luminosità dello schermo, che risulta sufficientemente luminoso anche per un’eventuale attività notturna. Ultima ma non meno importante considerazione è la durata della batteria. La batteria può durare 4-5 giorni se lo si utilizza frequentemente, altrimenti può durare anche più di una settimana. Ad esempio, abbiamo testato il prodotto per una settimana intera svolgendo allenamenti pomeridiani e la batteria ha perdurato per tutti i nostri giorni d’attività.

In sintesi, il Fitbit Charge 2 ha tanto da poter offrire e, soprattutto se abbiamo provato un modello Fitbit in precedenza, possiamo confermare che i vantaggi sono notevoli. Display ampio in bianco e nero, facilmente impostabile e ben visualizzabile con touch screeen, una comodità tutta da scoprire ed eventuali braccialetti intercambiabili: questo è ciò che può offrire il nuovo modello targato Fitbit. Da considerare che il tutto è offerto ad un prezzo abbordabile, considerando la qualità e le funzioni di cui il prodotto dispone.

back to menu ↑

Specifiche tecniche

Specifiche Tecniche
Dimensioni: di 3 misure
Peso 35 g
Tipo batteria:polimeri di litio
Durata batteria: 5 giorni
Bluetooth: si
GPS: no
Impermeabilità fino a:no
Fascia: no
Monitoraggio 24 ore: si
Notifiche su smartphone: si
App dedicata: si
Programmi di allenamento: si
Conteggio calorie: no
back to menu ↑

Prezzo e reperibilità

Activity tracker prezzi
Prezzo Consigliato -
Prezzo Amazon-

Potete acquistare il Fitbit Charge 2 facilmente sul sito ufficiale o altri e-commerce e nei negozi specializzati. Il prezzo si aggira sui 130 € (spese di spedizione escluse).

back to menu ↑

Istruzioni d’uso

Il manuale d’uso dell’activity tracker Fitbit Charge 2 è disponibile a questo link.

back to menu ↑

Video Fitbit Charge 2

back to menu ↑

Valutazione finale

8.4 Total Score
Ottimo

Il Fitbit Charge 2 ha tanto da poter offrire e, soprattutto se abbiamo provato un modello Fitbit in precedenza, possiamo confermare che i vantaggi sono notevoli. Display ampio in bianco e nero, facilmente impostabile e ben visualizzabile con touch screeen, una comodità tutta da scoprire ed eventuali braccialetti intercambiabili: questo è ciò che può offrire il nuovo modello targato Fitbit.

Design
9
Funzioni
9
Accuratezza dei dati
8
Connettività
8
Rapporto Qualità/Prezzo
8
PROS
  • Confortevole da tenere al polso
  • Schermo leggibile in qualsiasi condizione di luce
  • Ottima autonomia della batteria
CONS
  • Non è impermeabile
User Rating: Be the first one!
Commenta per primo

      Leave a reply

      Sport Tracker