Recensione ciclocomputer Garmin Edge 810

I punti considerati nella recensione Garmin Edge 810

Il Garmin Edge 810 è un ciclocomputer cardiofrequenzimetro adatto per chi esige prestazioni elevate durante l’allenamento in bicicletta e ama condividere le sue esperienze sportive nei social. Infatti, la funzione Live Tracking permette a quanti lo desiderano, tra amici e parenti vari, di seguire in tempo reale le prestazioni in atto e seguire il percorso dello stesso biker e sapere dove si trova in quel preciso istante. Sono tante le funzionalità importanti di questo cardiofrequenzimetro Garmin, utili e indispensabili per il ciclista, tra cui permette di calcolare e visualizzare ogni stato del suo allenamento su un personale profilo social. Tuttavia, nonostante le performance professionali, questo ciclocomputer Garmin è molto semplice da usare, bastano difatti pochi semplici click sul display per avere tutte le informazioni di interesse. Grazie alla guida inclusa che si visualizza fin dal primo momento in cui si accende, usare il Garmin Edge 810 è molto facile e intuito, come per esempio il montaggio sulla vostra bicicletta, visualizzare quale sia la posizione con il GPS e quindi fornire indicazioni, nell’immediato, su come collegarsi ai satelliti e procedere con il suo impiego e apprendere tutte le funzioni preposte a favore del ciclista.

Pro e Contro

Pro:
  • affidabilità dei dati rilevati
  • aggancio al manubrio davvero perfetto
  • monitoraggio della pedalata compatibile con tutti i misuratori di potenza più diffusi

Contro:
  •  Bluetooth 2.1

Garmin Edge 810 GPS Bike Computer Cartografico con GPS e Touchscreen, Comunicazione ANT+ e Bluetooth, Colore Nero e Carbonio

back to menu ↑

Caratteristiche e componenti del ciclocomputer Garmin Edge 810

Garmin Edge 810 ha un display LED touch da 2,6’’ a colori

Garmin Edge 810 ha un display LED touch da 2,6’’ a colori

Il ciclocomputer Garmin Edge 810 è un cardiofrequenzimetro da ciclismo ideato con tanti accorgimenti e caratteristiche da renderlo un ottimo accessorio per chi ama le uscite professionali su strada, soprattutto per i ciclisti che si dedicano al ciclismo per diverse ore durante ogni singolo allenamento. Che siano boschi o percorsi stradali non ha importanza, perché è dotato del world maps, un valido aiuto per seguire gli itinerari. I ciclisti che amano l’avventura possono scaricare le mappe di cui hanno bisogno, senza accedere a quelle di Garmin che hanno un costo un po’ elevato, abbiamo appurato che vanno benissimo quelle Open Street Map. La lettura inizialmente può apparire complicata, in verità, dopo aver studiato per qualche minuto questa funzione e individuato quale sia la linea che dovete seguire nel percorso di vostro interesse, vi troverete benissimo e non avrete alcun problema. Dovete solo porre un po’ di attenzione sulle linee visualizzate, perché si differenziano sui percorsi mostrati: uno è quello che intendete seguire, l’altro è quello su cui vi trovate. Dopo questa distinzione sarete padroni della mappa e potrete procedere con il vostro allenamento in bike.

Il ciclocomputer Garmin Edge 810 si presenta con un design curato e attento, il display LED touch da 2,6’’ a colori è facilmente visibile e si usa con una semplice pressione sullo stesso, anche se indossate i guanti, senza avvertire alcuna difficoltà, potete agevolmente cambiare pagina e avere in questo modo le visualizzazioni che vi interessano. Il ciclocomputer Garmin Edge 810 è robusto e resistente all’acqua, queste sono senz’altro caratteristiche essenziali per i corridori in bike che sono abituati ad allenarsi con le situazioni climatiche di vario genere, anche tra le più avverse. Resiste all’acqua, alla polvere e agli urti. A tal proposito, questo ciclocomputer Garmin, collegandolo allo smartphone, che deve essere ben conservato in una tasca all’asciutto in modo che non possa bagnarsi, permette di ricevere in tempo reale le indicazioni meteo e le notifiche su eventuali situazioni del tempo, compresa possibile allerta meteo, informazione essenziale se si dista da casa e ci si avventura con bicicletta mountain bike. Questa funzione è importante soprattutto per chi esce per diverse ore in bike e potrebbe aver bisogno di tenersi aggiornato sulle condizioni meteorologiche.

Garmin Edge 810 ha un aggancio al manubrio davvero perfetto

Garmin Edge 810 ha un aggancio al manubrio davvero perfetto

Il peso del Garmin Edge 810 è sui 91 grammi e nella confezione di acquisto troviamo tutto l’occorrente per agganciarlo al manubrio, è comodo e pratico grazie allo spessore dio 5,2×9,3x 2,5 cm, per cui non prende molto spazio. Ha una schermata ben visibile, forse non eccellente ma comunque permette di vedere le pagine anche quando non si accende la retroilluminazione. Dove montare il ciclocomputer  Garmin Edge 810 rimane una vostra decisione, in base alla vostra abitudine e adattabilità, ossia lo potete mettere in posizione centrale o laterale sul manubrio, in base alle vostre consuetudini di uso con questo genere di supporti. Oltre al display touch, sono presenti i pulsanti per l’accensione e la retroilluminazione e per mettere in pausa il ciclocomputer Garmin Edge 810. Quando si accende bisogna seguire delle semplici indicazioni per impostare il proprio profilo, sono informazioni base sullo sportivo che si avvale delle funzionalità di questo ciclocomputer Garmin Edge 810.

Sono tante le sue funzioni, appena lo strumento è in modalità attiva, si potranno visualizzare tante informazioni che interessano il guidatore della bici; utilizzando la fascia toracica si mette in funzione il cardiofrequenzimetro e quindi si può monitorare l’attività cardiaca, un elemento importante per tenere sotto controllo lo sforzo cui è sottoposto il biker. Una caratteristica confortevole di questo ciclocomputer Garmin è il GPS, per cui la posizione dello sportivo è sempre rilevabile, inoltre registra il consumo di calorie, e poi ancora conteggia i chilometri percorsi e poi, durante la valutazione dello stesso ciclocomputer Garmin Edge 810, abbiamo constatato che si evidenziano anche altri aspetti, quali: pendenza in percentuale sul percorso da seguire, la velocità impiegate e poi ancora indica l’alba e anche l’ora del tramonto, tutte informazioni essenziali per il biker in attività diverse ore al giorno.

Con un gesto della mano si possono sfogliare le pagine e visualizzare sul display le informazioni necessarie in quel momento, come per esempio la distanza rimanente fino al punto di arrivo e il tempo necessario per coprire tale distacco. Abbiamo tastato tutte le sue caratteristiche e visto che si può impostare la funzione del Profilo attività, in base alle proprie capacità atletiche e abitudini sportive, si deve inserire nel campo dati del ciclocomputer Garmin Edge 810 tutte le informazioni individuali. Si devono aggiungere le varie attività che si intende seguire e avviare il programma di allenamento, con specifica se si vuole pedalare su strada o conseguire altro tipo di esercitazione. Tutti i dati che servono per tracciare un profilo individuale, sono collegati alla connettività tramite bluetooth, sia che si tratti di iOS o android, e avverrà la trasmissione delle prestazioni direttamente su una pagina della Garmin.

Durante la prova di questo ciclocomputer abbiamo anche constato il grado di autonomia dello stesso, la batteria infatti dura circa 17 ore, questo significa che si può uscire diverse volte a settimana senza dover ricaricare la stessa, caricamento che avviene tramite cavetto con attacco usb. Si possono svolgere circa tre o quattro uscite da due o tre ore ciascuna senza dover ricaricare ogni volta la batteria in una settimana, tutto funziona benissimo, non si avverte il consumo e potete continuare la vostra impresa senza alcun intoppo, ricordandovi la misurazione dei battiti cardiaci per non rischiare un sopraffanno inutile delle vostre capacità atletiche con rischi per la salute.

La batteria del Garmin ciclocomputer Edge 810 dura circa 17 ore

Si consiglia di inserire delle micro schede di memoria sd ad alta velocità perché la memoria dello stesso ciclocomputer potrebbe dare qualche problema per la navigazione, però dopo averla integrata con l’espansione prevista nello stesso accessorio, il problema non sussiste e si può procedere con il normale utilizzo dello strumento. All’inizio potrebbero volerci diversi minuti prima che avvenga la connettività con lo smartphone, però dopo aver instaurato il collegamento, si procede spediti senza altri intoppi.

L’App Garmin si deve scaricare subito dopo l’acquisto dello strumento per avere una maggiore semplificazione del suo utilizzo e poter condividere subito i vostri allenamenti o anche eventuali traguardi durante le gare, con i profili social e quindi con i vostri follower. Se possedete due biciclette diverse come per esempio una bici da corsa e una seconda invece è la classica bicicletta mountain bike per percorsi più accidentati e avventurosi, dovrete impostare due profili differenti, in modo da inserire i dati e le informazioni diversificate per entrambi i tipi di mezzi, che richiedono allenamenti e prestazioni ovviamente non uguali.

Una constatazione che abbiamo appurato durante le nostre prove è il probabile acquisto di una staffa su dove applicare il ciclocomputer Garmin, soprattutto se siete soliti percorrere sentieri accidentati, questo perché il solo aggancio al manubrio dà la sensazione di perderlo a ogni balzo della bike. Non è accaduto, ma per una maggiore sicurezza, questa è una delle nostre indicazioni per una garanzia di resistenza in più sull’aggancio al manubrio del vostro Garmin ciclocomputer Edge 810, che avete deciso di abbinare alla vostra bicicletta da corsa o bici mountain bike.

back to menu ↑

Specifiche tecniche

Specifiche Tecniche
Dimensioni: 13.5 x 13.5 x 6.6 cm
Peso: 91g
Tipo batteria: litio
Durata batteria: 17 ore
Bluetooth: si
GPS: si
Impermeabilità fino a: si
Fascia: opzionale
Monitoraggio 24 ore: si
Notifiche su smartphone: no
App dedicata: si
Programmi di allenamento: si
Conteggio calorie: –
back to menu ↑

Prezzo e reperibilità

Ciclocomputer prezzi
Prezzo Consigliato -
Prezzo Amazon-

Garmin Edge 810 si trova in vendita in tutti gli store online e negozi specializzati, il prezzo è in linea con quelli della concorrenza.

back to menu ↑

Istruzioni d’uso

Il manuale d’uso del Garmin Edge 810 è disponibile a questo link.

back to menu ↑

Video Garmin Edge 810

back to menu ↑

Valutazione finale

8.4 Total Score
Ottimo

Il ciclo computer Garmin Edge 810 è un ottimo strumento con cardiofrequenzimetro da ciclismo, il nostro giudizio è assolutamente positivo. Il GPS permette di essere sempre individuabili, si è seguiti sui profili social, ed ha una cassa robusta con tutte le funzionalità essenziali che servono a un ciclista, sia che questo si trovi alle prime armi o sia un veterano della ciclismo. La consultazione non richiede speciali conoscenze di hardware o di sistemi particolari, qualche minuto dopo la sua prima accensione si ha una visione chiara del ciclo computer con tutte le indicazione che servono: dal conteggio dei percorsi, al conta calorie, le previsioni meteo, al monitoraggio della frequenza cardiaca con il cardiofrequenzimetro da ciclismo e tutte le caratteristiche tecniche citate, questo Garmin Edge 810 è il ciclocomputer ideale per chi ama lo sport in bicicletta, sentirsi in forma e avere al contempo il controllo sulle condizioni fisiche di salute.

Design
8
Funzioni
9
Connettività
8
Accuratezza dei dati
9
Rapporto Qualità/Prezzo
8
PROS
  • affidabilità dei dati rilevati
  • aggancio al manubrio davvero perfetto
  • monitoraggio della pedalata compatibile con tutti i misuratori di potenza più diffusi
CONS
  • Bluetooth 2.1
User Rating: Be the first one!
Commenta per primo

      Leave a reply

      Sport Tracker